1.1803363
medici chirurghi odontoiatri pronti per operare
igiene orale, sterilizzazione strumenti per dentisti
Autoclavi di ultima generazione per sterilizzazione assoluta di strumentario e manipoli rotanti 

autoclave per sterilizzazione
Autoclave per sterilizzazione strumenti e manipoli
sterilizzazione strumenti per dentisti
Autoclave DAC UNIVERSAL:
nel coperchio dell’autoclave possibile fissare sei turbine
o contrangoli di diversi produttori tramite adattatore.
Attraverso il menu viene selezionato il programma necessario.
Sul display si possono controllare le fasi di lavoro in corso.
Si ottengono turbine, manipoli e contrangoli perfettamente sterili.
implantologia
Eccellenza in implantologia
KaVo INTRAsurg 1000/1000 Air,
già ampiamente collaudato ed apprezzato.
I manipoli e i contrangoli con fibre ottiche coprono tutte le necessità
richieste dall'implantologia e vengono riconosciuti automaticamente dal motore.
Si può eseguire un impianto completo:
dalla preparazione della cavità implantare fino all'avvitamento dell'impianto.

ionoforesi
Ionoforesi
parodentosi, odontoiatri
Eccellenza in implantologia
KaVo INTRAsurg 1000/1000 Air,
già ampiamente collaudato ed apprezzato.
I manipoli e i contrangoli con fibre ottiche coprono tutte le necessità
richieste dall'implantologia e vengono riconosciuti automaticamente dal motore.
Si può eseguire un impianto completo:
dalla preparazione della cavità implantare fino all'avvitamento dell'impianto.

sterilizzazione strumenti tramite ionoforesi
Ionoforesi
apparecchiatura vector per parodentosi
Vector per Parodentosi
L'apparecchiatura Vector riduce la profondità delle tasche
parodontali e promuove l'attaccamento della gomma.
Il sistema Vector ha reso possibile trattare la malattia parodontale
in modo più efficace e meno doloroso rispetto ai metodi tradizionali
Pulizia dentale professionale
Prima terapia parodontale
Terapia parodontale conservativa
Terapia delle periimplantiti
Preparazione microinvasiva

Tomografia Computerizzata, tac
Tc Cone Beam
Il nostro studio ha scelto la diagnostica radiologica utilizzando la Tomografia Computerizzata Cone Beam (CBCT) perchè con questa apparecchiatura si riduce moltissimo l'esposizione alle radiazioni permettendo inoltre una elevata risoluzione tridimensionale delle immagini. Da notare che rispetto all'esame TAC convenzionale di entrambi i mascellari del paziente che solitamente ha una dose di radiazioni elevata ( in media 0,31 mSv) la Tc Cone Beam ha rispetto alla stessa un dosaggio molto ridotto ( in media 0,05 mSv). Quindi la Tc Cone Beam ha una esposizione alle radiazioni mediamente inferiore di 6 volte rispetto alla T.A.C. convenzionale.

Share by: